Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.

danready.it



Perché Nadal è più forte di Federer

h2h + Rino Tommasi + Wimbledon 2008 + Australian Open 2009 = Nadal più forte di Federer


h2h + Rino Tommasi + Wimbledon 2008 + Australian Open 2009 = Nadal più forte di Federer

Fig. 1 Rafael Nadal: secondo noi, il tennista più forte della storia del tennis.


In questo 2017 abbiamo assistito a quella che secondo molti è stata la consacrazione del tennista più forte della storia: Roger Federer.
Secondo noi, tali considerazioni sono false: è Rafael Nadal (Rafa) il tennista più forte della storia del tennis. Vedremo il perché. Ci baseremo su dati oggettivi: il nostro sarà uno sguardo da scienziato indagatore, non uno sguardo da tifoso. Partiamo dal dato più eclatante e significativo: gli head to head, i testa a testa. Basta digitare su Google “Nadal Federer h2h” per rendersi conto che il bilancio è di 23-14 a favore di Rafa, cliccate qui per consultare i risultati. Non solo. Il bilancio dei primi sette incontri diretti tra il 2005 e il 2006 (il primo nel lontano 2004), periodo in cui Federer era già numero uno del mondo e Rafa un giovanissimo ragazzo di 19/20 anni, è di 6 a 1 a favore di Rafa. Lo ripeto: 6 a 1 a favore di Rafa. Ora, come può essere considerato Federer il più forte tennista della storia dopo che è stato regolarmente battuto da Rafael Nadal?

Il nostro grandissimo giornalista guerriero Rino Tommasi ha espresso la sua opinione in merito. Essa può essere consultata su Wikiquote cliccando qui. La riportiamo:

“Con tutta l'ammirazione e la simpatia che comunque Federer merita (non solo per i suoi risultati ma anche per il suo comportamento dentro e fuori dal campo) mi chiedo come si possa assegnare a Federer un primato "all time" quando non siamo nemmeno sicuri che sia il migliore in questo momento.”

Ma non finisce qui. Anzi, siamo solo all’inizio.

I Roger fan obiettano che il bilancio degli h2h è influenzato dagli incontri su terra rossa. Essi sono stati 15, e il bilancio è di 13-2 per Rafa. Ma questo non influisce sul nostro giudizio. Infatti, gli incontri fuori dalla terra rossa sono stati 22. E il bilancio è di 12 a 10 a favore di Federer. Quindi, Federer ha vinto solo due partite in più di Rafa nel confronto con lui fuori dalla terra rossa, e ben 11 partite in meno nel confronto con Rafa sulla terra rossa. E non solo. Rafa ha vinto match importantissimi contro Federer fuori dalla terra rossa. Basta ricordare Wimbledon 2008: la partita del secolo e la più grande impresa della carriera di Rafa dopo la meravigliosa decima (per i pochi che non lo sapessero Rafa ha vinto 10 Roland Garros). Sul campo centrale di Wimbledon Rafa conquistò il titolo spodestando Roger sulla sua superficie preferita, l’erba. Mai Roger ci è riuscito al Roland Garros. Qualche mese dopo, Rafa sconfisse nuovamente fuori dalla terra rossa Roger, il quale, in lacrime, assistette alla consegna a Rafa della coppa dell’Australian Open 2009.

Facciamo il punto della situazione spiegata fino a qui. Rafa ha battuto Federer su tutte le superfici, in occasioni anche importantissime. Il dato aggregato con la terra rossa ci dà un bilancio nella partite degli slam di 9-3 per Rafa, e di 6-3 nelle finali slam per Rafa.

A questo punto, tendenzialmente, i fan di Roger obiettano che Federer ha vinto 19 slam, Rafa solo 15. Noi rispondiamo che Rafa ha vinto poco meno dei 5/6 degli slam di Federer con solo 1/4 delle superfici a favore. Inoltre, Rafa, nelle sue finali slam, ha battuto 6 volte Federer e 4 volte Djokovic. Federer, invece, ha battuto 3 volte Rafa e solo una volta Djokovic. Fate voi.

h2h + Rino Tommasi + Wimbledon 2008 + Australian Open 2009 = Nadal più forte di Federer
Fig. 2 Roger Federer: secondo noi, il secondo tennista più forte della storia del tennis dopo Rafael Nadal.


Concludendo, indichiamo il link a due articoli molto interessanti sul tema:

Roger Federer, il falso mito del giocatore più forte della storia - GQItalia.it

I tifosi di Federer, la falange Scientology del tennis - UBITENNIS


03/09/2017


Show Comments



Regole di moderazione

Privacy

Contatti